*

Incauti Accomodamenti

per Olive
igneo cala sotto la linea dell’orizzonte
sciogliendo pennacchi e antichi furori,
nell’onda del vento il granturco ha minimi incendi ma tra le isole e i sentieri,
nel fresco, corre l’infanzia,
la sera è così scura che tremo
se non ti sento, l’autobus ha
preso il largo già da troppo tempo
e io multiforme miscuglio
mi chiudo in attesa, questa è l’ora
in cui le anatre orientano verso il cielo
i ciuffi d’ali e si lisciano le penne.

View original post

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...